Mondi Possibili, un convegno al Patronato S. Gaetano su inclusione e lavoro

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

La proiezione di un documentario ma anche lo scambio di esperienze e il confronto costruttivo tra le associazioni che si occupano di inclusione sociale e lavorativa. Realtà vicentine quotidianamente sul campo per favorire e guidare l’integrazione dei giovani con disabilità. Sabato mattina dedicato a “Mondi possibili: lavoro, dignità, equità ed inclusione”, a cura di Engim Veneto e associazione sindrome di Noona Rasopatie. Dalle 9.30 (fino alle 13) di oggi, presso il cinema S. Gaetano di Thiene, un’occasione di rilessione per comprendere a fondo dinamiche e prospettive sui tempi proposti, con la partecipazione dell’assessore regionale Elena Donazzan.

A far gli “onori di casa” padre Antonio Lucente, presidente di Engim Veneto, e le guide della Cooperativa Sociale Verlata  di Villaverla, Gaetano Buson, e della Fattoria Sociale Conca d’Oro di Bassano del Grappa, Fabio Comunello. Appuntamento nella sala di via Santa Maria Maddalena 90 sabato 10 novembre.

L’iniziativa rientra in un ciclo di incontri pensati e realizzati intorni al tema dell’inclusione, ed è dedicata non solo alle famiglie di persone con disabilità ma anche a educatori, insegnanti, psicologi e in generale a tutti gli operatori del sociale. In scaletta, nel corso del convegno, la proiezione del documentario “Mondi Possibili” realizzato da Tatiana Rubini.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!