Un doposcuola per i ragazzi con difficoltà d’apprendimento. Oggi l’incontro informativo

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

Chiamatelo pure doposcuola o centro pomeridiano secondo preferenza, ciò che importa è che si tratta di uno strumento “toccasana” per i ragazzi e anche per le loro famiglie di Thiene e dintorni. L’associazione Engim Veneto ripropone Attivamente, uno spazio di supporto dedicato ai ragazzi dai 6 ai 16 anni affetti da disturbi di apprendimento, dislessia, iperattività o deficit di attenzione. A occuparsi dei loro pomeriggi un’èquipe specializzata che li seguirà nello studio e nei compiti di scuola alternando i momenti di impegno a quelli ricreativi. Oggi alle 18.30, nella sala audiovisivi del Patronato S. Gaetano di Thiene un incontro informativo per i genitori.

In questo ambito si parla di disturbi Dsa e Adhd connaturati all’età evolutiva e con ripercussioni che si traducono in difficoltà scolastiche. Gli operatori, su indicazioni mirate da parte di insegnanti e genitori, lavoreranno sulle abilità carenti e sulle problematiche specifiche di apprendimento dei singoli bambini. Come? Attraverso programmi didattici ad hoc, metodi di studio personalizzati e l’uso di strumenti compensativi. Colmare le lacune, potenziare le abilità e infine anche alleggerire il carico sulle spalle delle famiglie in orario pomeridiano sono alcuni fra i principali obiettivi della proposta 2017/2018.

Il tutto predisponendo attività didattiche per favorire le fasi di studio e lo svolgimento dei compiti in un ambiente motivante, attraverso alternanza lavoro/pausa che permetterà anche lo svolgimento di momenti ricreativi volti alla socializzazione, all’aiuto reciproco, alla creazione di un buon clima di gruppo così da poter incentivare l’autostima e la fiducia in sé. Attivamente, appunto, come da denominazione dell’iniziativa.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!