Volontario Soccorso Alpino salva uomo in arresto cardiaco al Carrefour

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

Lo trova privo di coscienza e in arresto cardiaco dentro al Carrefour, lo rianima per 20 minuti in attesa dell’arrivo dell’ambulanza e gli salva la vita.

Questa storia a lieto fine è accaduta ieri pomeriggio all’ipermercato Carrefour di Thiene, attorno alle 15. Un volontario del Soccorso Alpino e Speleologico di Schio, D.C. di Torrebelvicino, mentre faceva delle compere si è accorto di una folla assiepata attorno ad un uomo di mezza età steso in terra.

Si è avvicinato quindi alla persona, accorgendosi subito che era in arresto cardiaco, e mentre tutti stavano a guardare ha iniziato a praticargli il massaggio cardiaco. Una manovra che è proseguita per oltre 20 minuti anche con l’ausilio di un defibrillatore del Carrefour, che ha permesso al soccorritore di tenere stabile l’uomo finché è arrivata l’ambulanza.

“La mia formazione di soccorritore mi ha certamente aiutato – ha detto D.C. – passavo di lì veramente per caso e ho visto quel signore steso a terra. E’ stato naturale intervenire. Rianimare quell’uomo per 20 minuti è stato impegnativo. Nel tardo pomeriggio sono passato a trovarlo al pronto soccorso e sta bene, per fortuna”.

Un gesto che, con ogni probabilità, ha salvato la vita a quell’uomo. Un’operazione di soccorso perfetta, come è nello stile del Soccorso Alpino e Speleologico italiano, mai abbastanza elogiato per tutte le vite che ogni anno vengono salvate in montagna e in condizioni critiche.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!