Addio a Gianna, l’ostetrica che ha fatto venire al mondo migliaia di vicentini

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

Se ne va un pezzo della storia dell’Alto Vicentino. Si è spenta infatti ieri all’ospedale di Santorso l’ “ostetrica Gianna”, figura conosciutissima per aver fatto nascere nella sua carriera migliaia e migliaia di neonati nel thienese.

Malata da anni, Gianna Cunico Apolloni aveva 85 anni e ha sempre vissuto a Grumolo Pedemonte di Zugliano. Era ricoverata da qualche tempo.

Sono tantissime le mamme e i papà che nel thienese hanno potuto contare su di lei per far nascere, nei primi anni della sua carriera in casa e poi in ospedale, i propri figli. “La Gianna” per le famiglie in attesa del passaggio della cicogna era un’istituzione, sempre disponibile, pronta a dare consigli e rassicurare, con una grande esperienza. Si conta siano stati più di 15 mila i bimbi che ha aiutato a venire alla luce in tantissimi anni di professione. Un’istituzione, più che una semplice ostetrica. Tanto che aveva continuato a seguire molti futuri genitori anche quando era andata in pensione.

Il suo funerale si terrà mercoledì 10 alle 15 nella chiesa di Grumolo Pedemonte.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!