Coppia in difficoltà sulla ferrata, portata in salvo col buio dal soccorso alpino

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

Attorno alle 16.15, su richiesta dei carabinieri, il Soccorso alpino di Recoaro – Valdagno è stato allertato per una coppia di escursionisti altoatesini in difficoltà. I due – H.P.U. di Merano lui e M.V. di Caldaro lei, entrambi di 37 anni – dopo aver iniziato la Ferrata del Vaio Scuro, nel Gruppo del Fumante, non erano più stati in grado di proseguire arrivati in un punto strapiombante.

Sei soccorritori si sono avvicinati con i mezzi al Rifugio Battisti, per poi proseguire a piedi un’ora e raggiungere la ferrata, dove nel frattempo i due, aiutati da altre persone, erano scesi alla base. Le squadre li hanno assicurati e aiutati a percorrere il restante percorso attrezzato a ritroso per poi rientrare al Rifugio lungo il sentiero. Da lì i soccorritori hanno accompagnato la coppia a Campogrosso. L’intervento si è concluso verso le 19.