Altro arresto per spaccio in Campo Marzo: in manette un richiedente asilo

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...
Carabinieri in Campo Marzo

Continuano a fioccare manette ai polsi nei dintorni della piazza di spaccio di Campo Marzo. Ieri sera è toccato a un nigeriano di 25 anni, Saturday Ebosele, finire in cella dopo l’arresto in flagranza per spaccio di stupefacenti. Il giovane, che faceva parte di capannello di sei persone dileguatosi alla vista dei carabinieri della Radiomobile, è stato raggiunto e bloccato dai militari: addosso al catturato 83,4 grammi di marijuana e alcune banconote ritenute provento dello spaccio. Si tratta di un richiedente asilo, formalmente residente a Pavia ma in realtà senza fissa dimora.

A notare il gruppetto di individui, probabilmente intenti a contrattare l’acquisto di sostanze vietate con al centro il giovane africano, una pattuglia dei militari dell’Arma impegnata nel servizio di ronda di controllo. Una volta raggiunto, il sospettato è stato perquisito e accompagnato al comando del capoluogo per le procedure di identificazione. Nella giornata odierna sarà celebrato il rito direttissimo con l’udienza di convalida.