Cocaina ed eroina nel parco Adenauer: un arresto

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

Ancora una arresto per situazioni di spaccio nel parco di via Adenauer a Vicenza. Ad essere finito in manette dopo un’operazione della polizia locale, un 25enne negeriano, trovato con 71 dosi di cocaina e eroina.

Tutto è successo ieri pomeriggio intorno alle 16,45. Alcuni cittadini della zona Mercato Nuovo avevano segnalato alla polizia locale il persistere di una situazione di degrado e spaccio. Sul posto sono intervenute le pattuglie antidegrado del comando di polizia locale di Vicenza, che hanno effettuato un controllo della zona.

Sono stati identificate tre persone,  tutte di nazionalità nigeriana senza fissa dimora in Italia, con un’età compresa tra i 25 e 38 anni. Uno, in particolare uno, A.I. di 25 anni, in sella ad una bici alla vista degli agenti ha tentato di allontanarsi per sottrarsi alla verifica, e nel farlo ha gettato un involucro nei cespugli.

Il giovane è stato prontamente fermato – anche se non con poche difficoltà, in quanto ha tentato di divincolarsi e di scalciare gli agenti – e l’involucro recuperato. Una volta all’interno degli uffici del comando, gli son stati trovati addosso 24 ovuli di cocaina e 47 di eroina, per un peso totale di circa 12 grammi. La droga è stata analizzata dal gabinetto scientifico della Questura di Vicenza.

La perquisizione personale ha fatto rinvenire anche 3 telefoni cellulari  e 435 euro, sequestrati come provento dell’attività criminosa. Il 25enne è stato arrestato e indiziato dei reati di resistenza a pubblico ufficiale, rifiuto delle generalità e spaccio. Il pubblico ministero di turno ha poi convalidato l’arresto e disposto il suo trasferimento in carcere.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!