Si schianta da solo in moto: 18enne muore poche ore dopo in ospedale

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...
L'ingresso dell'ospedale San Bortolo di Vicenza

Esce di strada da solo in moto e muore a distanza di poche ore all’ospedale. E’ questo il dramma che ha sconvolto la famiglia del 18enne Alessandro Lunardi di Vicenza. Il ragazzo era stato protagonista ieri pomeriggio di un’uscita di strada autonoma a Monteviale in via Biron,in una zona rettilinea a pochi passi dall’incrocio con via Falcone.

L’incidente era avvenuto ieri pomeriggio verso le 17: il giovane avrebbe (il condizionale è d’obbligo, non essendoci stati testimoni) perso il controllo del mezzo, rovinando violentemente a terra e schiantandosi addosso ad alcuni cartelli stradali presenti nell’aiuola spartitraffico. A sentire lo schianto, gli abitanti della zona che sono accorsi subito. Il giovane lamentava dolori al costato e al bacino ma era vigile. Prontamente soccorso da un’ambulanza del Suem 118, era stato trasportato in velocità all’ospedale di Vicenza, dove però le sue condizioni si sono via via aggravate. La morte nella notte. La ricostruizione della dinamica del sinistro (nel quale pare non ci siano stati testimoni) è al vaglio della polizia locale dell’Unione comuni di Caldogno, Isola e Costabissara.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!