Sorpresa per Baggio al concerto di Cremonini: “Grazie Roby, poeta dello sport”

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

Omaggio a Roberto Baggio ieri sera alla Kioene Arena di Padova, da parte di Cesare Cremonini. Durante il suo concerto il cantante bolognese, grande tifoso dell’ex campione di calcio originario di Caldogno – presente al concerto – gli ha dedicato “Marmellata”, e quando è arrivato il famoso verso della canzone “Da quando Baggio non gioca più, non è più domenica” non solo Cremonini lo ha omaggiato (in un monologo lo aveva definito un “poeta”), ma lo hanno fatto anche tutte le settemila le persone presenti nell’arena.

Grazie Padova. Grazie Robi. Ieri notte non riuscivo a dormire. Avevo il cuore che.. Concerto indimenticabile. #CremoniniLIVE2018

Pubblicato da CESARE CREMONINI su Giovedì 15 novembre 2018

Prima della tappa padovana del Cremonini Live 2018 c’era stato l’incontro fra i due, nel corso del quale Baggio gli ha regalato una maglia del Bologna, squadra in cui ha giocato e squadra del cuore dell’artista emiliano. “Grazie Padova. Grazie Robi. Ieri notte non riuscivo a dormire. Avevo il cuore che. Concerto indimenticabile” ha scritto stamane il musicista.

Cremonini nelle sue tappe venete ha anche ricordato la sofferenza dei veneti per il maltempo. “Grazie a tutti i veneti che stanno combinando un vero delirio agli show di questi giorni. Sono concerti dedicati a tutti gli amici vicini e lontani che stanno soffrendo per le devastazioni causate dal maltempo. So da amici cari di Auronzo che state lavorando con grande impegno per rimediare. Vi pensiamo. Non vedo l’ora di tornare in montagna a godere della natura e della vostra straordinaria ospitalità” aveva scritto sui social.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!