Tentata rapina (con furto) a un gruppo di studenti in piazza San Lorenzo

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

I carabinieri di Vicenza stanno tentando di far luce su un tentativo di rapina in pieno centro storico a Vicenza, che nei giorni scorsi ha avuto per vittima un 18enne che era seduto con altri giovani su una scalinata in piazza San Lorenzo.

Il fatto è accaduto – stando al racconto del ragazzo che ha denunciato il fatto il giorno seguente – lo scorso 10 novembre nel tardo pomeriggio. Il giovane, residente in città, ha denunciato di essere stato circondato e minacciato, insieme ad altri giovani, mentre si trovavano seduti su di una scalinata, da tre individui che li hanno quindi intimati di consegnare quello che avevano con sé.

Al loro rifiuto il terzetto si è dileguato velocemente a piedi lungo le vie del centro storico. Solo più tardi il ragazzo si è reso conto che, nella concitazione del momento, i malintenzionati erano riusciti a sottrargli una cassa acustica bluetooth che aveva lasciato incustodita a poca distanza.

Le indagini per identificare la banda sono in corso, anche attraverso l’esame dei sistemi di videosorveglianza presenti nella zona.