Gli ex pazienti di Arzignano salutano il dottor Sandri, papà di quattro medici

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

Si è spento ad Arzignano, dove aveva trascorso la sua vita di medico e anche di papà e nonno premuroso, il dottor Antonio Sandri, i cui funerali si sono svolti stamattina nell’affollato Duomo di Ognissanti. In tantissimi lo hanno conosciuto e apprezzato durante il suo servizio come medico di base e medico dentista nella città del Grifo, terra d’adozione dopo la giovinezza trascorsa a Cornedo Vicentino, suo paese d’origine e che da oggi ne conserverà le spoglie all’interno del cimitero comunale.

Padre di quattro medici ai quali è riuscito, con il suo esempio, a trasmettere la passione per un mestiere tanto delicato quanto impegnativo, il dottor Sandri ha concluso il suo percorso terreno a 97 anni, buona parte dei quali dedicati alla sua professione oltre che alla famiglia. Si laureò all’Università di Padova durante la Seconda Guerra Mondiale.

Ad accompagnarlo stamane durante la cerimonia i parenti e le persone più affezionate. Con loro anche tanti semplici concittadini arzignanesi che furono suoi pazienti per più generazioni, ricordando le visite in ambulatorio ricevute da un medico condotto d’altri tempi, poliedrico e apprezzato come testimoniato dalla loro vicinanza nel rito funebre.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!