Un camion si ribalta immettendosi in autostrada: due feriti e code di 10 km sull’A4

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...
L'autoarticolato disteso sull'asfalto. Operazioni di recupero complicate per i vigili del fuoco e Anas

Un autoarticolato di immatricolazione ungherese si è rovesciato sull’asfalto, stamattina intorno alle 10, nella corsia d’immissione sull’A4 dopo aver varcato il casello di Grisignano. Entrambi feriti gli occupanti della cabina, che per loro fortuna sono stati soccorsi immediatamente da due vigili del fuoco triestini che transitavano in quel momento in autostrada in direzione Milano, così come era almeno nelle intenzioni del conducente del mezzo epsante finito ribaltato sul manto stradale. L’incidente ha provocato gravi disagi al traffico con code lunghe anche oltre 10 chilometri verso mezzogiorno, non ancora smaltite fino a metà pomeriggio, coinvolgendo anche la viabilità ordinaria verso Vicenza.

Dopo essere stati estratti dall’abitacolo, grazie al pronto intervento dei due pompieri presenti casualmente sul luogo del sinistro, i due due stranieri sono stati presi in carico dal Suem 118 e trasportati al pronto soccorso del S. Bortolo di Vicenza. Il pesante automezzo, dopo il ribaltamento, ha ostruito la via autostradale: due squadre dei vigili del fuoco del comando del capoluogo berico si sono occupate dello sgombero e della messa in sicurezza del tratto, liberando almeno una corsia di marcia mentre si sono rivelate più complicate le operazioni di recupero dell’autoarticolato, seriamente danneggiato dall’impatto con l’asfalto, senza comunque perdere il carico di carne che trasportava.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!