Tenta di rubare in due stabili. Cade, si taglia al volto e viene denunciato

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...
La "gazzella" dei carabinieri

Stamattina i carabinieri di Arzignano hanno denunciato per il reato di furto aggravato continuato B.R., 54enne di Montebello Vicentino. L’uomo nella notte ha tentato di introdursi alla FF Italia Srl e nella sede della polisportiva “La Contea”, fallendo nel suo intento e sfregiandosi pure il viso.

Il 54enne è stato visto barcollare stamattina verso le 8.30 davanti al municipio di Montorso. Presentava delle profonde ferite al volto, che hanno allarmato gli avventori della piazza. I passanti hanno quindi chiamato i carabinieri che si sono recati sul posto, chiamando anche un’ambulanza per curarlo.

Nel frattempo le forze dell’ordine hanno indagato sull’uomo, ricollegando la sua presenza nel comune di Montorso con due tentativi di furto che erano stati commessi durante la notte. Interessate dal tentativo di effrazione la ditta “FF Italia srl” e la Società Polisportiva “La Contea”, entrambe situate lungo via IV Novembre. Su tutti e due i luoghi i carabinieri hanno trovato tracce di sangue, proveniente da ferite che il ladro si era fatto tentando di introdursi all’interno degli uffici.

In breve tempo i carabinieri hanno individuato il colpevole proprio nel 54enne, denunciandolo prima di seguirlo al pronto soccorso.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!