Nicola Tumolero è campione europeo sui 5000 metri di pattinaggio velocità

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...
Nicola Tumolero. Foto Fisg

Gli addetti ai lavori dicono già che sia l’erede designato di Enrico Fabris, l’asiaghese che ha regalato all’Italia la medaglia d’oro alle Olimpiadi di Torino 2006 nei 1500 metri di pattinaggio velocità.

Stiamo parlando di Nicola Tumolero, 23enne dell’Altopiano di Asiago (viene da Roana). Il giovanissimo pattinatore ha infatti vinto sabato scorso la prova sui 5000 metri di pattinaggio velocità ai campionati europei in pista lunga che si stanno svolgendo a Kolomna, in Russia.

Un successo straordinario per Tumolero, che segna la sua definitiva consacrazione dopo la crescita esponenziale avuta in questa stagione. Tumolero tra l’altro aveva già conquistato il sesto posto nei 1500 metri venerdì, regalandosi poi sabato la medaglia d’oro sui 5000 con una gara regolare e sempre in testa. Tempo totale 6 minuti 16 secondi e 85 centesimi, precedendo l’idolo di casa, il russo Rumyantsev.

Per il 23enne di Roana si tratta della primo titolo europeo in carriera, che arriva proprio nell’anno (anzi, un mese prima) delle olimpiadi invernali di Pyeong Chang. Evento a cui Tumolero si è meritatamente guadagnato la partecipazione.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!