Tre giorni “pirotecnici” tra la neve dell’Altopiano: ritorna Fiocchi di luce

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...
Uno scatto dello spettacolo di una delle scorse edizioni di Fiocchi di luce

Si intitola “Favola Bianca” la nuova edizione di “Asiago Fiocchi di luce”, lo spettacolo di fuochi d’artificio, musica e teatro, in programma ad Asiago da venerdì a domenica. Con una novità: l’atteso show pirotecnico quest’anno trasloca, per la prima volta e per una notte, nel centro cittadino.

La prima serata della manifestazione, venerdì dalle 22, si terrà in piazza Carli, mentre per le altre due serate di sabato (ore 22) e domenica (ore 18) ritorna all’Aeroporto Romeo Sartori. Tutt’intorno una programmazione di animazione musicale curata da Radio Vicenza, che fin dalle ore precedenti lo spettacolo, intratterrà il pubblico, per una serata di grande festa e magia. Si tratta di uno degli eventi più attesi della stagione invernale, un appuntamento consolidato che attira oltre 30mila spettatori con il naso all’insù, incantati dalla magia dei colori, della musica e della natura.

Gli spettacoli saranno ogni sera diversi. Venerdì, in piazza Carli, andrà in scena «La Regina dei Ghiacci», creatura mitologica che colora di bianco il mondo. Al suo tocco ritornano magicamente in vita fauni dal manto candido, grandi cavalli di ghiaccio e delicate creature ammantate di luce. I fuochi d’artificio saranno accompagnati dall’intervento di attori. Sabato, invece, lo show sarà incentrato sulla suggestione del bosco e delle sue leggende, «Il Racconto del Bosco», animato da elfi e fate. Domenica, infine, lo spettacolo pirotecnico «C’era una volta», sarà dedicato alla favola e alla fantasia, con l’invito a non smettere mai di sognare.

“Asiago Fiocchi di Luce è un appuntamento molto atteso dagli abitanti, di grande festa e coinvolgimento, ma anche una manifestazione di forte attrazione turistica nella stagione invernale – commenta il sindaco di Asiago Roberto Rigoni Stern -. Quest’anno abbiamo voluto coinvolgere anche il centro cittadino, ambientando il primo spettacolo in piazza, un modo per animare diverse zone del territorio e diversificare l’offerta”. “E’ uno spettacolo per le famiglie e per ogni fascia d’età – aggiunge la vicepresidente della Provincia di Vicenza Maria Cristina Franco – e, perché no, per gli innamorati, visto l’alto livello di suggestione e romanticismo della rappresentazione, che valorizza il territorio e l’ambiente, richiamando molte persone per lo scenario magico”.

Come da tradizione, anche il pubblico è chiamato a partecipare in prima persona, grazie al concorso fotografico “Metti a fuoco”. I tre migliori scatti che ritraggono un momento della manifestazione saranno premiati dal Comune di Asiago. Il termine per l’invio delle foto in formato digitale è giovedì 8 febbraio alle 12, all’indirizzo asiagoturismo@comune.asiago.vi.it oppure con la consegna all’Ufficio Turismo e Cultura del Comune di Asiago (Palazzo del Turismo Millepini di Asiago). Le premiazioni si terranno lunedì 19 febbraio alle 17 nella sala consiliare del municipio di Asiago.

La dodicesima edizione di “Asiago Fiocchi di luce 2018” è promossa dal Comune di Asiago in collaborazione con la Provincia di Vicenza e la Pro Loco di Asiago-Sasso e con il supporto di Due Punti Eventi per la promozione, l’organizzazione e la logistica. L’ingresso è libero e ci sarà ampia disponibilità di parcheggio all’aeroporto Romeo Sartori. Per chi ha la possibilità, si consiglia di recarsi a piedi nel luogo dell’evento, almeno un’ora prima dell’inizio dello spettacolo.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!