Donati 3500 euro per le donne del Centro Antiviolenza

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

3500 euro per borse lavoro destinate alle donne seguite dal Centro Antiviolenza del comune di Schio. E’ questa la somma e lo scopo dell’assegno consegnato dal club Inner Wheel al comune di Schio. A riceverlo l’assessore al Sociale Cristina Marigo, “Occasione importantissima – ha detto – di sviluppare autostima e autonomia per le donne seguite dal nostro Centro Antiviolenza”.

L’assegno è stato consegnato nei giorni scorsi da Giuseppina Tessari Carollo, presidente del Club Inner Wheel Schio-Thiene. La donazione è il frutto dello spettacolo che si è svolto al Teatro Civico lo scorso 22 aprile, dal titolo “Arte, donna e musica”, organizzato dall’associazione con il patrocinio del Comune di Schio. “Vi ringraziamo veramente tanto – ha proseguito Marigo – per quanto avete donato e per la sensibilità che dimostrate rispetto a questo tema”.

“Rinnovo anch’io il mio grazie – ha proseguito Lina Scarpari, responsabile del Centro Antiviolenza – i percorsi di uscita dalla violenza sono molto lunghi, articolati, differenti da donna a donna e anche altalenanti, con passi avanti e ricadute. Ogni caso è a sé. Per l’attivazione della borsa lavoro è necessario compiere un bilancio delle competenze della donna: alcune non hanno mai lavorato, anche perché la situazione di violenza e vessazione non lo ha permesso, altre hanno alle spalle qualche esperienza. E’ importante trovare l’ambiente lavorativo adatto e tutto il percorso è seguito da un tutor esterno che affianca la borsista e l’azienda ospitante. Tra i casi seguiti, ce ne sono stati 3 in cui l’attivazione della borsa lavoro è stata proprio la spinta che ha permesso alla donna di sentirsi capace di fare qualcosa per sé e per i propri figli. Sono persone motivate – ha concluso – che hanno voglia di imparare e che vengono apprezzate durante lo stage. È il primo passo perché si possa avverare il sogno di avere un lavoro che permetta di essere autonome.”

Ascolta il Radiogiornale di oggi!