Giovani e solidarietà: ai Giardini al Bosco il mercatino per la Tanzania

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

Sarà un’edizione davvero particolare quella del Mercatino dell’Usato che animerà i Giardini al Bosco sabato 24 settembre 2016 dalle 14.00 alle 19.00, perché nel ruolo di espositori ci saranno i ragazzi delle scuole elementari e medie di Thiene.

L’iniziativa riporta l’eloquente titolo “Giovani per un pomeriggio di solidarietà. I ragazzi di Thiene per i ragazzi della Tanzania”  e rivela sin da subito la particolarità che la distingue.

“La proposta di organizzare un mercatino dei ragazzi  – spiega il Consigliere Comunale Marco Rigon – mi è stata suggerita da alcuni genitori e mi è sembrata subito una buona idea, sulla quale ho riflettuto per fare in modo che avesse una valenza educativa. I nostri ragazzi, infatti, sono abituati ad avere tutto o quasi e per loro un mercatino sarebbe stato forse solo un momento di divertimento o gioco fine a se stesso. Ho quindi lanciato un progetto che potesse unire divertimento e finalità benefica, scegliendo tra le molte realtà di volontariato il Cuamm –  Associazione Medici con l’Africa, che ha, tra gli obiettivi di solidarietà, la lotta alla malnutrizione infantile. Programmata inizialmente in giugno e slittata a causa del maltempo, viene ora organizzata a fine settembre e speriamo possa incontrare il favore della cittadinanza e del…tempo! ”.

I Comitati dei genitori delle scuole, ai quali il progetto era stato illustrato a fine anno scolastico dall’Assessore al Commercio, Alberto Samperi e dal Consigliere Comunale, Marco Rigon, per quanto riguardava l’aspetto organizzativo e dalla dottoressa Donata Dalla Riva, responsabile Cuamm di Padova, hanno aderito ben volentieri. Anche l’attività del Cuamm e la finalità benefica del mercatino erano state  riportate ai ragazzi da parte degli insegnanti, in modo da sensibilizzarli all’obiettivo concreto dell’iniziativa

La finalità è stata ben compresa  dai ragazzi, visto che in oltre 150 esporranno sabato 24 settembre prossimo nella bella area verde della Città libri, fumetti, fiabe, giochi, videogiochi, dvd e cd per la vendita o semplicemente per lo scambio.

L’iniziativa sarà allietata a partire dalle 15 dalla partecipazione dell’Istituto Musicale Veneto Città di Thiene con la manifestazione “Isola della Musica” e dall’esibizione dalle danzatrici dell’Associazione Arte Danza di Lucy Briaschi programmata dalle 17 alle 18.

Un pomeriggio che si prospetta ricco di divertimento, gioia e sensibilità verso chi è lontano, ma diventa vicino a noi grazie all’impegno di giovani volenterosi e attenti agli altri.

Nello specifico il mercatino aiuterà l’ospedale di Tosamaganga in Tanzania nel progetto che coinvolge le Regioni di Iringa e di Njombe, mirato alla lotta alla malnutrizione nei bambini di età inferiore ai 5 anni. Cuamm è la prima organizzazione non governativa italiana e si spende per la promozione e la tutela della salute delle popolazioni africane. Nata nel 1950 in oltre 60 anni ha inviato in Africa 1.500 tra medici, paramedici, personale amministrativo e di supporto. Attualmente opera in Angola, Etiopia, Mozambico, Sud Sudan, Sierra Leone, Uganda e Tanzania.

“Ringrazio – conclude Marco Rigon – i dirigenti scolastici, il Comitato dei Genitori, gli insegnanti e soprattutto i ragazzi che hanno aderito con entusiasmo all’iniziativa”. In caso di maltempo, la manifestazione sarà spostata a sabato 1 ottobre.

 

 

 

Ascolta il Radiogiornale di oggi!