La Curva Sud raccoglie fondi per l’istituto delle Suore Poverelle

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

Iniziativa benefica degli ultras del Vicenza Calcio, che oggi in occasione del match Vicenza-Ternana, decisivo per le sorti della stagione biancorossa, hanno annunciato una raccolta fondi. A beneficiarne sarà l’istituto Suore delle Poverelle in Contrà dei Burci, che dà assistenza a mamme e bambini in situazioni di difficoltà.

“La raccolta fondi sarà fatta presso i due varchi della Curva Sud, a favore dell’ Istituto Suore delle Poverelle in Contrà dei Burci a Vicenza – spiegano i tifosi in un comunicato – non è la prima volta che la Curva si prende carico di alcune problematiche che purtroppo passano spesso inosservate, anche se si trovano a due passi da casa nostra, così da inizio anno abbiamo intrapreso questo rapporto di collaborazione con una struttura che si occupa di assistenza a mamme e bambini in difficoltà”.

Negli ultimi mesi infatti gli ultras del Vicenza si sono dati da fare per aiutare l’istituto, con diverse attività durante le festività dell’Epifania e con dei lavoretti di pittura. “L’impegno economico che chiediamo questa volta, nello specifico, andrà a contribuire alla ristrutturazione dell’area giochi e attività, principalmente acquisto di alcuni mobili e sistemazione dei muri – prosegue la nota – nella speranza di partecipare alle spese in maniera tale da rendere meno oneroso il sacrificio della comunità. Sicuri che la Curva tutta possa rispondere in maniera positiva, ringraziamo anticipatamente chiunque contribuirà a rendere migliore un posto che cerca di somigliare il più possibile ad una normale casa con una normale famiglia, ma che purtroppo non lo è”.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!