Imprenditore ha un malore in fabbrica e sbatte la testa: morto

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...
(Foto Google Maps)

Tragedia oggi pomeriggio alla Ceramiche MP di Nove. Beniamino Pizzato, 64enne comproprietario dell’azienda, ha perso la vita per quello che molto probabilmente è un arresto cardiocircolatorio. Dalle prime informazioni raccolte dalle forze dell’ordine pare che l’uomo si sia sentito male e che a causa del malore sia caduto, sbattendo violentemente la testa contro un macchinario.

L’azienda ha sede sulla strada provinciale 52 I presenti hanno chiamato immediatamente i soccorsi: è giunta sul posto un’ambulanza del 118, ma per l’uomo non c’è stato nulla da fare. Sul posto anche i carabinieri di Marostica e i tecnici dello Spisal dell’Ulss 7 Pedemontana, che dovranno appurare se si possa essere trattato di un infortunio sul lavoro. La salma è ora a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.otizia in aggiornamento

Ascolta il Radiogiornale di oggi!