Scomparso un 51enne di Solagna: anche il Soccorso Alpino alla sua ricerca

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...
Uno scorcio di Solagna all'imbrunire

Non dà notizie di sè da ieri ed è stato richiesto anche l’ausilio del Soccorso Alpino per ritrovarlo. Si tratta di Stephane Lunardi, 51enne residente a Solagna, un impiegato che dopo aver concluso il turno di lavoro, ieri intorno alle 17, si è allontanato a piedi senza lasciare traccia. I familiari, preoccupati per non averlo visto rincasare durante la notte, hanno lanciato l’allarme e stamattina sono partite le ricerche lungo la Valle del Brenta.

Battuti a tappeto in queste ore i sentieri della zona, con i soccorritori delle stazioni Pedemontana del Grappa e Asiago che si sono aggiunti a forze dell’ordine e Vigili del Fuoco nelle ricerche, impegnando anche con unità cinofile. La ricerca comprende le sponde del fiume Brenta ma anche colline e i campi coltivati, con la speranza di ritrovarlo in buone condizioni di salute a consegnarlo ai familiari prima che cali il buio e le temperature, già rigide, rischino di divenire una trappola mortale per lo scomparso.

Si tratta della stessa persona che nei giorni scorsi era sparita per qualche ora, allontanandosi da casa in pigiama in piena notte e ripresentandosi il mattino seguente nell’abitazione di un familiare, dopo una passeggiata notturna. Un’avvisaglia di un disagio che non gli aveva impedito di recarsi poi al lavoro e riscomparire misteriosamente.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!