Condanna a trent’anni per Tomasi, l’assassino di Marica De Rossi

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

Condanna a trent’anni di reclusione per Davide Tomasi, il 39enne assassino della sua ex, l’imprenditrice Marica De Rossi di 47 anni. Il giudice non ha quindi accolto le richieste del pubblico ministero,  Claudia Brunino, che al termine dell’udienza preliminare davanti al giudice Barbara Maria Trenti aveva chiesto la condanna all’ergastolo.

L’omicidio, a cui seguì il tentato suicidio di Tomasi stesso, avvenne ad aprile 2016 a Poiana di Granfion, frazione di Grisignano di Zocco, in un’abitazione dove Tomasi attirò la donna, agente immobiliare, con la scusa di farsi mostrare l’appartamento da acquistare.

Tomasi dovrà anche risarcire, con circa un milione di euro di provvisionale, i tre figli e i fratelli della donna che ha ucciso.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!