Esplosione nelle metro di Londra: ci sono diversi feriti

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...
Torna la paura a Londra dove sono ore di tensione in attesa di capire cosa abbia provocato l’esplosione che ha causato ferite e ustioni ad una ventina di passeggeri presenti sull’ultimo convoglio della District Line alla fermata di Parsons Green, nel sudovest della capitale britannica. Molti sono stati travolti dalle persone in fuga prese dal panico.
Stando a quanto emerso, la deflagrazione avrebbe causato un incendio. Ad esplodere sarebbe stato un contenitore bianco abbandonato in uno dei vagoni, avvolto in una busta di un supermercato. Sul posto polizia, vigili del fuoco e ambulanze.
“Una palla di fuoco ha avvolto la carrozza della metropolitana”, secondo una delle testimonianze che si leggono sui social media dopo l’esplosione avvenuta a bordo di un treno del Tube . “Ho sentito urla e persone che fuggivano nella stazione di Parsons Green”, ha detto un altro testimone. “Ho visto una donna con ustioni sulla faccia e sulle gambe che veniva portata via in barella”, ha invece raccontato la presentatrice della Bbc Sophie Raworth che si trovava alla stazione.
Le autorità londinesi hanno chiuso parzialmente la linea metropolitana District. Il servizio è stato sospeso tra le fermate di Earls Court e Wimbledon e la polizia ha raccomandato alle persone di tenersi lontane dalla zona.
Scotland Yard ha avviato immediatamente le indagini per stabilire le cause dell’esplosione, ha detto un portavoce della polizia della metropoli e al momento si procede per terrorismo.
Ascolta il Radiogiornale di oggi!