Morto il califfo al Baghdadi. Arrivata la conferma dellʼIsis

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...
Il califfo dell’Isis è morto. Lo Stato islamico, in un breve comunicato, ha confermato la morte del suo leader Abu Bakr al Baghdadi ed ha annunciato che è stato nominato un “nuovo califfo”, che verrà annunciato a breve. A riferirlo la tv satellitare irachena Al Sumariya che cita fonti a Ninive, governatorato iracheno il cui capoluogo è Mosul, città liberata dagli iracheni domenica dopo 9 mesi di battaglia.
Secondo la stessa emittente l’annuncio era atteso dopo che era stato tolto il divieto in città di parlare pubblicamente della morte di al Baghdadi, avvenuta due giorni fa”.
L‘Isis ha comunque chiesto ai suoi combattenti di resistere nelle roccaforti del Califfato e di non farsi condizionare dalla “sedizione”, espressione che secondo le fonti “indica che ci sono complessi problemi interni che sta attraversando l’organizzazione in questo momento.
Ascolta il Radiogiornale di oggi!