Esplosione in un appartamento a Sesto San Giovanni, sei feriti

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

Questa mattina intorno alle 5 un’esplosione ha distrutto due appartamenti all’ultimo piano di un edificio a Sesto San Giovanni all’angolo tra via Villoresi e via Oslavia, nel Milanese.

Secondo quanto riporta l’Areu, l’Agenzia regionale emergenza e urgenza, sei persone (due nuclei familiari) che vivevano in due appartamenti nello stesso stabile, sono rimaste coinvolte.

Un boato fortissimo, sentito anche in lontananza.
Calcinacci e vetri rotti nelle strade, balconi crollati. L’esplosione ha procato 6 feriti. Di questi ultimi cinque erano in uno dei due appartamenti e hanno subito traumi lievi: si tratta di due donne di 62 e 32 anni, due uomini di 68 e 34, e un bimbo di 9. Il sesto ferito, un anziano di 73 anni, che viveva nell’altro appartamento, ha riportato ustioni di secondo grado. Ciò fa supporre che l’esplosione, sulla cui causa stanno indagando i vigili del fuoco, sia avvenuta nell’appartamento di quest’ultimo.

Tre feriti, tra cui l’ustionato, sono stati portati al Niguarda e tre all’ospedale San Raffaele. Nessun passante, vista anche l’ora dello scoppio, è rimasto ferito dalla caduta dei calcinacci sulla strada.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, il personale del 118, carabinieri e polizia. Al momento le cause dell’esplosione non sono note, anche se l’ipotesi è quella di una fuga di gas.

Danni si sono registrati anche in alcuni edifici nelle vicinanze e alle auto parcheggiate davanti al palazzo.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!