Incendio in uno scantinato, paura per i due inquilini bloccati in casa

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

Ieri sera attorno alle 19 ha preso fuoco lo scantinato di un condominio nella centrale Via Fogazzaro. Al momento nello stabile vi erano due inquilini, un ragazzo di 19 anni ed un uomo di 48, che son rimasti a lungo bloccati nell’edificio a causa del fumo che aveva invaso la tromba delle scale. L’intervento dei Vigili del Fuoco ha permesso di liberarli, con il giovane condotto all’ospedale per accertamenti.

I Vigili del Fuoco sono stati allertati dal 19enne che dopo aver cercato di sfuggire era rimasto bloccato nel bagno del suo appartamento al terzo piano. Due agenti sono riusciti a raggiungere raggiunto il ragazzo, evacuandolo con un cappuccio sovrappressione collegato all’autorespiratore. L’altro condomino, un uomo 48enne, era rimasto bloccato su un poggiolo ed è stato salvato con l’autoscala, mentre altri operatori provvedevano allo spegnimento dell’incendio nello scantinato.

I Vigili del Fuoco sono riusciti a domare le fiamme dopo circa due ore e mezza, liberando anche la tromba delle scale completamente invasa dal fumo. Ancora da accertare le cause dell’incendio.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!