Raffaella Masciadri consegna 300 peluche ai bambini della Città della Speranza

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...
Raffella Masciadri con i peluche consegnati

300 morbidi peluche che scalderanno i cuori dei tanti bambini in cura alla Fondazione Città della Speranza.
E’ questo il grandissimo successo che ha avuto l’iniziativa promossa da Raffaella Masciadri, capitana del Famila Basket, che durante l’ultimo match di campionato in casa ha invitato tutti i tifosi ad aderire alla raccolta di orsacchiotti per scopo benefico.

Domenica scorsa infatti la capitana del Famila aveva organizzato un “Teddy Bear Toss” durante il match casalingo contro il Broni. Si tratta di una popolare iniziativa canadese per cui al primo punto della squadra di casa i tifosi lanciano sul campo tanti orsacchiotti, che vengono poi raccolti e destinati ai bambini negli ospedali. Ebbene i tifosi scledensi hanno risposto in massa alla proposta della loro capitana, lanciando sul campo da gioco più di 300 peluche. Orsacchiotti che giovedì pomeriggio Masciadri ha raccolto e consegnato, portandoli in furgone ai bambini ricoverati nel reparto di oncoematologia pediatrica di Padova.
Un gesto fatto per regalare un sorriso a quei piccoli che passeranno il loro Natale in una fredda sala d’ospedale, che ora sarà quanto meno riscaldata da un tenero peluche.
“E’ stata una bellissima emozione – ha commentato Masciadri – sono sicura che regaleremo un sorriso a questi bambini che tanto ne hanno bisogno! Ringrazio ancora tutti di cuore”.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!