Piromani ancora in azione sul Summano, polizia locale trova due nuovi focolai e li spegne

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

Ancora fuochi sul monte Summano. Ancora di origine probabilmente dolosa. A scorgerli, una pattuglia della polizia locale del distaccamento di Piovene Rocchette in tarda mattina.

Durante lo svolgimento del normale servizio di controllo del territorio, verso le 11,45 in via Preare gli agenti hanno notato due roghi che si stavano propagando pericolosamente verso la zona boschiva sul margine destro della strada sterrata che congiunge via Forziana a via Rossi, alle pendici del monte già teatro dell’esteso incendio dei giorni scorsi.

Sono stati gli stessi agenti a spegnere i due focolai con l’estintore in dotazione al mezzo di servizio, mentre le fiamme rischiavano di intaccare le fronde di un albero. Sul posto è stata fatta intervenire comunque una squadra dei vigili del fuoco del comando di Schio per accertare l’avvenuto spegnimento dei roghi che risultano essere di probabile matrice dolosa.

Diventa quindi sempre più inquietante la domanda: chi e perché vuole bruciare il monte Summano?

Ascolta il Radiogiornale di oggi!