Ricerche ciclista disperso. Ancora nulla di fatto

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...
L'elicottero dei soccorritori

Ore 20.30

Le squadre del soccorso alpino stanno rientrando senza aver ancora potuto far luce sulla scomparsa di Riccardo Martini, 51 anni, di Piovene Rocchette, uscito di casa ieri mattina per un giro in mountain bike senza far più ritorno. Dopo essere stati allertati questa mattina alle 7.30, i soccorritori delle stazioni di Arsiero, Schio, Verona e Recoaro-Valdagno, con il proprio centro mobile di coordinamento, hanno iniziato la perlustrazione di sentieri e mulattiere nell’area del Priaforà e del Monte Novegno, dove il cellulare dell’uomo risulta aver attaccato l’ultima volta la cella telefonica verso l’una. Trasportate in quota dall’elicottero dei vigili del fuoco, che ha sorvolato a lungo il territorio, altre squadre si sono suddivise sulle zone loro affidate, effettuando anche delle calate con le corde lungo gli strapiombi che affiancano una strada. Presenti i vigili del fuoco, la protezione civile di Arsiero e Valdastico-Pedemonte e numerosi amici dell’uomo.
Le ricerche riprenderanno domattina alle 7.

 

Ore 18.00

Sono ancora purtroppo negative le ricerche di Riccardo Martini, ciclista 51 enne di Piovene Rocche disperso da ieri, nonostante il vasto dispiegamento di forze in campo (più di 50 soccorritori).

La mobilitazione per trovarlo è iniziata nella tarda serata di ieri, dato che Martini non aveva più fatto rientro a casa dopo essere uscito nella zona della Val di Posina. L’uomo è partito nella tarda mattina per fare un giro in mountain bike nel versante nord del Novegno, e da allora di lui non si hanno più notizie.

Le ricerche vengono coordinate dall’unità di comando locale dei vigili del fuoco posizionato a Posina con gli operatori Tas (topografia applicata al soccorso), il nucleo cinofili e il reparto volo con Drago 81 e le squadre di terra. L’elicottero dei vigili del fuoco ha continuato a portare in quota le squadre del soccorso alpino per ispezionare i sentieri che presumibilmente il ciclista doveva percorrere. Oltre 50 i soccorritori impegnati nelle ricerche, che proseguiranno anche durante la notte.

I soccorritori hanno rivolto un appello a chiunque potesse averlo incrociato affinché avvvertano i carabinieri al fine di facilitare le ricerche, non essendoci certezza sul luogo preciso in cui potrebbe trovarsi: Riccardo è alto un metro e 75 per 70 chili, è calvo con la barba grigia e porta gli occhiali. La sua bici è nera e verde e solitamente indossa un caschetto blu.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!