10mila grazie ai nostri lettori

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

Oggi, mercoledì 28 giugno, è una giornata speciale per L’Eco Vicentino. Abbiamo infatti raggiunto quota 10mila fan sulla nostra pagina Facebook. E’ un traguardo che può sembrare banale, poco indicativo, relativo. Può essere, ma comunque traguardo rimane. E come ogni pietra miliare che si rispetti, quando la si supera è inevitabile pensare alla strada che si è fatto finora e soprattutto a quella che ancora aspetta oltre. Oggi per noi è uno di quei momenti, e non possiamo lasciarlo scorrere via senza fare alcuni ringraziamenti e riflessioni.

Siamo partiti in questa nostra avventura editoriale l’anno scorso, ad inizio settembre. Dieci mesi in cui la nostra comunità virtuale è cresciuta pian piano, attraverso gli oltre 2500 articoli pubblicati dalla redazione, senza dimenticare il lavoro oscuro delle decine di tecnici, registratori di articoli, sponsor ed editori che gravitano attorno al giornale online. Un piccolo universo virtuale che ogni giorno si riempie di persone, cioè Voi che ci leggete.

Un giornale, il nostro, che aspira ad avere un respiro sempre più ampio, con focus primario sulla provincia di Vicenza, ma da qualche mese anche sui principali fatti di cronaca mondiale (L’Eco Nazionale) e sui temi del risparmio energetico (L’Eco Energetico, che trovate in prima pagina sul sito).

I primi da ringraziare perciò siete Voi. 10mila volte Grazie a Voi, nostri lettori.
I primi che vanno sottolineati, perché ci date ogni giorno la Vostra fiducia, il Vostro tempo. Ogni giorno entrate a migliaia nella nostra cara casa che è L’Eco Vicentino. Siete la componente che dà senso al nostro lavoro. Il pensiero ultimo quando pubblichiamo un articolo, quando c’è da scegliere un tema da approfondire. Il motivo per cui, anche quando si è stanchi e la voglia di prendere in mano il telefono per l’ennesima volta a chiamare le forze dell’ordine o l’istituzione di turno per avere chiarimenti è poca, facciamo il nostro lavoro: darvi un’informazione di qualità, verificata, che sia utile. Questo è il nostro lavoro: informare e aiutare a costruire la conoscenza dei fatti. E’ l’impegno che ci prendiamo nei Vostri confronti in cambio della Vostra fiducia a leggerci.

Speriamo di farlo nel migliore dei modi, e soprattutto nella maniera più imparziale possibile, senza schierarci dall’una o dall’altra parte.

In questi mesi abbiamo costruito un sito che cerchiamo di rendere accattivante ed originale a suo modo, nel rispetto di tutti gli altri operatori del nostro settore. Abbiamo puntato molto su contenuti originali e “interessanti” come quelli proposti nei nostri blog, che spaziano dal cinema alla cucina, passando per scuola, tradizioni e tanti altri. Le sezioni sulla Montagna ed il Meteo sono dei nostri fiori all’occhiello di cui andiamo molto fieri. Per tutti questi contenuti, dobbiamo dire Grazie ai nostri tanti collaboratori e blogger, che ogni giorno si impegnano nel loro puntuale lavoro di informazione.

Grazie poi ai nostri tecnici, silenziose presenze dietro alle quinte del sito. Grazie ai nostri sponsor che credono fortemente nel loro lavoro e ci danno fiducia in questa avventura. Senza il loro supporto non sarebbe possibile l’informazione fatta da L’Eco Vicentino così come la vedete ogni giorno.

Grazie all’editore che ha avuto il coraggio di iniziare questo progetto da zero. Speriamo di dargli le soddisfazioni che merita per il suo investimento e la sua passione.
Per il futuro, terminati i ringraziamenti, stiamo preparando tante novità, con diverse idee che già nel breve periodo diverranno operative per darvi un servizio di informazione sempre più puntuale e completo.
Se infatti un tratto di strada è già stato fatto, molta di più ne rimane, e la crescita de L’Eco deve necessariamente passare da un ampliamento della nostra proposta informativa.

Il bello deve ancora venire: l’eco de L’Eco si sentirà sempre più forte! Continuate a leggerci!

Ascolta il Radiogiornale di oggi!