40 od 80 chilometri attraversando le Piccole Dolomiti: tutto pronto per la “tosta” Trans d’Havet

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

Messa in archivio la Superpippo Val Fontana d’Oro è tempo di un altro grande appuntamento per la corsa in montagna vicentina. Tra venerdì e sabato si correrà infatti la 6° Trans d’Havet, nella ormai consolidata versione da 40 od 80 chilometri tra Piovene, le Piccole Dolomiti e Valdagno.

Confermato il percorso vincente degli anni scorsi. Partenza da Piovene Rocchette a mezzanotte di venerdì per gli impavidi che correranno la Ultra marathon di 80 chilometri con 5500 metri di dislivello. Ascesa del monte Summano, monte Novegno, monte Alba, Passo Xomo, colletto di Posina, il Massiccio del Pasubio, Strada delle 52 Gallerie, Strada degli Eroi. Dal Passo Pian delle Fugazze partiranno sabato mattina alle 9 gli atleti che si cimenteranno nella Marathon di 40 chilometri con 2500 metri di dislivello, con un unico percorso per le due gare fino alla conclusione in centro a Valdagno. Dopo il Pian delle Fugazze si salirà il monte Cornetto, Sengio Alto, passo Campogrosso, cima Marana, il gruppo del Carega e la Catena delle Tre Croci, per poi scendere a Valdagno.

Primi arrivi previsti alle 10 a Valdagno per la gara di 80 chilometri, mentre alle 15 taglieranno il traguardo i primi classificati della marathon. Una gara “eroica”, il cui completamento è un traguardo glorioso per tutti i partecipanti.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!