La “Lucciolata” e la “pedalata ecologica”. Due proposte per vivere la natura e mantenersi in forma

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...
Due opportunità di movimento in questo weekend a Sarcedo e Zugliano

Che si faccia al calar del sole o di mattina non importa. In questa stagione, con il risveglio della natura, si moltiplicano le attività all’aria aperta che fanno bene alla salute, aiutando a mantenersi in forma, e fanno scoprire anche il territorio che ci circonda. In questo fine settimana denso di attività sportive non competitive, segnaliamo due appuntamenti tra Sarcedo e Zugliano.

Questa sera a partire dalle 19 ci sarà la prima Lucciolata Maggiolina organizzata dal gruppo podisti Sarcedo Asd “Il Sorriso” con il patrocinio del Comune. La marcia in notturna, partirà ed arriverà a Madonnetta di Sarcedo, precisamente agli impianti sportivi Dall’Orto di via Generale Dalla Chiesa. Il tracciato è di 6 chilometri e per i bambini che vorranno partecipare alla camminata all’arrivo ci sarà una sorpresa golosa.

Zugliano, invece, propone un evento per gli appassionati delle due ruote. Si tratta della 23esima edizione della Pedalata Ecologica  che si svolgerà domenica a partire dalle ore 9 con ritrovo e inizio percorso dalla piazza di Zugliano. Una domenica in bicicletta tra strade campestre e vie cittadine per un totale di 15 chilometri. Un percorso per grandi e piccoli che vede la sinergia di molte associazioni comunali, a patire dalla Polisportiva di Zugliano, con la Pro Loco, La Polisportiva di Grumolo, gli Alpini, il gruppo ciclisti Duezeta, sotto lo sguardo vigile della Protezione Civile e con il patrocinio dell’amministrazione comunale – assessorato allo Sport. Come da tradizione, saranno coinvolte le scuole dell’infanzia e le scuole primarie che, oltre a partecipare, cureranno l’esposizione di disegni a tema visibili alla fattoria dei fratelli Leonardi, in via Coste, consueto punto di approdo della pedalata. Tutte le scuole riceveranno un riconoscimento. Il percorso non presenta difficoltà particolari. Malgrado ciò un occhio di riguardo alla sicurezza: consigliato a tutti il caschetto protettivo.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!