Meteo, lunedì con altri temporali in arrivo sul Vicentino. Da domani il “vero” caldo

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...
Un lampo illumina il cielo sulla Laguna (immagine originale di Giuseppe Zaupa)

Il maltempo “a singhiozzo” non dà tregua ai vicentini nel mese di luglio. Dopo un week end costellato da caldo e sole nelle ore diurne spazzato via da temporali serali in gran parte della provincia, il canovaccio sembra ripetersi oggi. Le previsioni meteo indicano l’arrivo di possibili nuove precipitazioni e rovesci anche ad alta intensità a partire dal tardo pomeriggio, dal capoluogo berico al Bassanese e fino all’Altovicentino. Da domani, invece, l’alta pressione farà salire le temperature verso il vero caldo estivo.

L’instabilità climatica regna sovrana, insomma, almeno per il primo giorno della settimana centrale del mese di luglio. Un’alternanza di pioggia e cielo terso che sta caratterizzando la prima parte dell’estate e “complica” i piani dei vacanzieri, oltre a creare disagi e provocare danni nei giorni scorsi con la grandine caduta in varie località, in particolare intorno all’hinterland di Bassano del Grappa e nell’Altovicentino.

Il servizio offerto dall’Arpav Veneto indica fino ad oggi in tutto il Veneto una situazione instabile, causata dalla posizione intermedia tra l’Anticiclone Subtropicale Africano in estensione da sud e un sistema depressionario che si sviluppa a nord dall’Oceano Atlantico all’Europa Orientale. Dalla giornata di martedì l’alta pressione determinerà la tendenza all’aumento aumento delle temperature fino a valori anche molto sopra la media.

La redazione fornirà le previsione dettagliate sul meteo della settimana nelle prossime ore.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!