Schianto nella notte sulla provinciale 89: cinque feriti, due in gravi condizioni

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

Cinque feriti, uno in rianimazione e uno grave, per uno schianto frontale fra due auto lungo la provinciale 89 fra Tezze di Arzignano e Trissino la notte scorsa.

Una Toyota Raw4 con a bordo  due coppie di Arzignano si sono scontrate frontalmente con un’Opel Zafira alla cui guida c’era un cittadino ghanese, A.J, di 51 anni, residente a Trissino. Lo schianto, violento, è avvenuto venerdì sera verso le 23.30. Sul posto oltre al Suem 118 è stato necessario far intervenire i vigili del fuoco per estrarre i feriti dalle lamiere degli abitacoli.

Alla guida della Raw4 c’era un 53enne di Arzignano, C.G., con a bordo altre tre persone, anche loro di Arzignano (un uomo di 53 anni, L.C., e due donne: C.E. e D.C.T. entrambe di 51 anni.

I pompieri arrivati per primi sul luogo del sinistro hanno messo in sicurezza i mezzi e soccorso le due coppie di Arzignano, mentre il conducente della Zafira è finito con l’auto in un piccolo fossato a bordo strada. Tutti i feriti sono stati successivamente assistiti dal personale del Suem 118 – intervenuto con ben quattro ambulanze – e portati negli ospedali di Vicenza (qui due sono stati ricoverati in codice rosso) e in quello di Montecchio Maggiore. La polizia locale e i carabinieri hanno effettuato i rilievi per ricostruire la dinamica del sinistro. L’intervento di soccorso dei vigili del fuoco è terminato dopo le due.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!