Scompare piazzaiolo di 45 anni: cellulare agganciato a Velo d’Astico, ricerche in corso

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

Grande apprensione a Zanè e in tutto l’Alto Vicentino per Tiziano Faccin, pizzaiolo 45enne di cui non si hanno notizie da due giorni.

I familiari ne hanno denunciato la scomparsa ieri ai carabinieri. L’uomo, molto conosciuto in zona, era uscito dall’abitazione in via Cattaneo 13 a Zanè nel pomeriggio di martedì dicendo alla madre che doveva trovarsi con degli amici. Il suo telefono è stato agganciato per l’ultima volta l’altro ieri nella cella telefonica di Velo d’Astico, ora risulta spento.

I carabinieri informano che il pizzaiolo si è allontanato a bordo della sua auto, una Ford Fiesta verde scuro targata AD253EJ. Faccin è alto un metro e ottanta ed è di corporatura molto robusta. La prefettura ha attivato un piano di ricerche: sono all’opera carabinieri, vigili del fuoco e protezione civile. Chi avesse notizie in merito chiami il 112.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!