Sempre più attrattivo l’aeroporto di Thiene: un nuovo aereo per l’Aeroclub Capitanio di Vicenza

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...
Il nuovo aereo in dotazione all'Aero Club Capitanio di stanza a Thiene

Si arricchisce la flotta presente all’aeroporto Ferrarin di Thiene. L’Aero Club Ugo Capitanio di Vicenza, che da nove anni ha sede al “Ferrarin” ha infatti presentato sabato scorso il suo nuovo velivolo  Socata Tampico T.B. 9 I-Iagl, un monomotore quadriposto da turismo prodotto dall’industria aerospaziale francese Société de Construction d’Avions de Tourisme et d’Affaires.

“Siamo soddisfatti di questo progetto realizzato dai nostri associati per l’acquisizione di un velivolo che era già di nostra proprietà nel passato – dichiara Massimo Rossato, presidente dell’Aero Club Capitanio di Vicenza –. L’aereo verrà intitolato al nostro socio onorario Marcello Benincà e verrà affiancato all’altro moderno aeromobile Cessna 172 R a disposizione degli associati. Siamo un’associazione sportiva dilettantistica, iscritta al Coni ed Aero Club d’Italia, sorta nel 1921 e con molta storia alle spalle, svolta all’ex aeroporto di Vicenza. Dal 2008 siamo presso l’Aeroporto di Thiene, una bellissima ‘oasi’ aviatoria che ci ha permesso di continuare la nostra attività, ricordando che proprio Arturo Ferrarin è stato uno dei fondatori del nostro Club. Ringraziamo il presidente dell’aeroporto, Giovanni Gasparotto, il sindaco Giovanni Casarotto e l’assessore Gianantonio Michelusi, per aver messo a disposizione  una struttura utile alla collettività e alla promozione delle attività legate al volo, molto utili specie per i nuovi giovani piloti che si formeranno, per il turismo e le famiglie cittadine che lo frequentano nei momenti di svago”.

“Ancora una bella notizia per l’aeroporto cittadino – è il commento di Giampi Michelusi, assessore comunale all’aeroporto – che vede potenziata l’offerta turistica grazie alla nuova iniziativa dell’Aero Club di Vicenza. Sicuramente la presenza del nuovo velivolo concorrerà ad accrescere il già ragguardevole numero di quasi 20mila movimenti annui che pongono la struttura di Thiene ai vertici tra gli aeroporti turistici italiani. Ringrazio le associazioni e le società che rendono possibile l’esistenza di questa eccellenza sul nostro territorio”.

Socata Tampico e Cessna sono utilizzabili a tariffe orarie agevolate per  i soci già dal maggio scorso. L’Aero Club vicentino opera anche in collaborazione con Italfly di Trento per la parte elicotteri e F.T.O. Padova per la parte scuola di aereo. Svolge attività di  promozione della cultura aeronautica, della storia locale e dell’aviazione, così come del noleggio aereo ai soci regolarmente iscritti.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!