Cade da 12 metri da un traliccio, muore operaio 44enne

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...
L'elisoccorso (immagine d'archivio)

Un operaio ha perso la vita questo pomeriggio nel comune di Val Liona, dopo essere precipitato da un traliccio, da un’altezza di 12 metri. Il dramma si è consumato poco prima delle 15.30 in via Campolongo.

L’operaio – 44 anni, di origini campane, dipendente di una ditta di manutenzione delle linee elettriche – era intentato a lavorare sulla linea elettrica. I soccorsi sono stati immediati: sul posto sono intervenute le ambulanze e l’elisoccorso: i sanitari sono stati calati sul luogo dell’incidente, particolarmente impervio, con un verricello ma purtroppo per l’uomo non c’è stato nulla da fare: hanno potuto solo constatarne la morte.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Noventa Vicentina e di Sossano, insieme ai tecnici dello Spisal dell’Ulss 8 Berica, che dovranno accertare le cause della caduta, visto che l’uomo doveva essere imbragato.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!