Governo, appello di Fico: ‘’Partiti dialoghino per il bene del Paese’’

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

Un appello per il dialogo in vista della formazione di un governo. Il presidente della Camera, Roberto Fico, si rivolge ai partiti, esortandoli ad un confronto per il bene del Paese: “I gruppi parlamentari – ha dichiarato – devono dialogare fino in fondo per cercare di risolvere i problemi: dalla lotta alla povertà, alla corruzione fino all’obiettivo di annullare gli incidenti sul lavoro”.

“Auspico – ha ribadito Fico – che i gruppi dialoghino per fare una governo che alla fine riesca a risolvere questi problemi, cosi’ come la gente ci chiede”. “Dobbiamo combattere i privilegi che fanno parte dei costi della politica e razionalizzare i costi della Camera senza penalizzare la democrazia” ha evidenziato ancora. Intanto, dopo lo scontro di ieri al vertice del centrodestra ad Arcore, Matteo Salvini torna a rivolgersi ai pentastellati.

“Se Di Maio – sottolinea il leader del Carroccio – vuole rispettare il voto degli italiani, l’unico dialogo possibile è Lega-5 stelle“. Il numero uno della Lega esclude, dunque, un confronto con il Partito Democratico e aggiunge: “Se per nuovo Di Maio intende andare a colazione con Renzi o con la Boschi è uno strano concetto di nuovo”.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!