Nasce il governo M5S-Lega, Conte premier. Ministri: Savona alle Politiche Ue, Tria al Mef

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

Dopo la crisi più lunga e più difficile della storia dell’Italia repubblicana, a 88 giorni dal voto del 4 marzo è stata raggiunta l’intesa per la nascita del governo M5S-Lega.

Poco prima delle 22 Giuseppe Conte al Quirinale ha accettato l’incarico e presentato la lista dei ministri, poi ha detto: “Lavoreremo con determinazione per migliorare le condizioni di vita di tutti gli italiani”. Il giuramento ci sarà domani alle 16.

Queste le posizioni chiave del nuovo governo: all’Economia il professor Giovanni Tria (presidente della Scuola nazionale dell’amministrazione e professore ordinario di economia politica all’università di Tor Vergata), agli Esteri Enzo Moavero Milanesi. Mentre all’economista Paolo Savona (l’uomo che domenica sembrava aver fatto saltare tutto) va il dicastero delle Politiche comunitarie. Alla Difesa Elisabetta Trenta, in quota M5S.

Come previsto ormai da settimane, a Matteo Salvini andrà il ministero dell’Interno e a Luigi Di Maio il Lavoro e lo Sviluppo economico. Entrambi saranno vicepremier. Resta senza ministeri Fratelli d’Italia (sulla fiducia i parlamentari di Giorgia Meloni si asterranno. Riepilogando: in tutto sono 18, premier escluso. Le donne sono cinque, nove i ministri pentastellati, 6 quelli leghisti, tre i tecnici.

Di seguito la lista completa:

Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio: Giancarlo Giorgetti
Ministro dell’Economia: Giovanni Tria
Ministro degli Esteri: Enzo Moavero Milanesi
Ministro degli Interni: Matteo Salvini (vicepremier)
Ministro dello Sviluppo Economico e Lavoro: Luigi Di Maio (vicepremier)
Ministro ai Rapporti con il Parlamento: Riccardo Fraccaro
Ministro degli Affari Europei: Paolo Savona
Ministro della Difesa: Elisabetta Trenta
Ministro della Giustizia: Alfonso Bonafede
Ministro della Pubblica Amministrazione: Giulia Bongiorno
Ministro della Salute: Giulia Grillo
Ministro degli Affari Regionali: Erika Stefani
Ministro del Sud: Barbara Lezzi
Ministro dell’Ambiente: Sergio Costa
Ministro ai Disabili e alla Famiglia: Lorenzo Fontana
Ministro dell’Agricoltura e del Turismo: Gian Marco Centinaio
Ministro dei Trasporti e delle Infrastrutture: Danilo Toninelli
Ministro dell’Istruzione: Marco Bussetti
Ministro dei Beni Culturali: Alberto Bonisoli

Ascolta il Radiogiornale di oggi!