I 50 anni di Fai Zanè, l’impresa familiare al servizio delle industrie del Nord Est

Ha raggiunto il traguardo del mezzo secolo di attività la Fai Zanè, azienda fondata nel 1968 da Pietro Dal Santo assieme alla moglie Franca Toldo e trasformata in società per azioni nel 1988, anno che segna anche l’entrata in organico dei figli Martino, Gabriella e Maurizio. Sabato scorso i festeggiamenti per il traguardo raggiunto.

Con 12 mila clienti diffusi nel Triveneto, 30 mila articoli in pronta consegna e un magazzino di 12.500 metri quadrati coperti, l’azienda zanadiese è una delle principali realtà venete nel campo delle forniture di articoli industriali: non sono un magazzino di articoli per l’industria e sistemi pneumatici, ma anche un reparto produttivo che realizza pezzi tecnoplastici su richiesta.

Nel panorama delle aziende vicentine di successo, la Faizanè Spa rappresenta un modello di riferimento legato al miracolo economico del Nord Est. Un’eccellenza che da 50 anni resiste saldamente alle insidie del mercato e alle crisi economiche che si sono succedute nel tempo. Il fondatore Pietro Dal Santo, negli anni ’60 impiegato nella gloriosa Lanerossi, a ventinove anni intravede la possibilità di lavorare autonomamente ad un progetto nel quale crede fortemente. Si dimette da un lavoro sicuro, sotto gli sguardi increduli dei colleghi, e crea nel 1968 assieme alla moglie Franca Toldo, a Zanè in Via Cà Castelle, la prima attività imprenditoriale. Nasce così l’embrione dell’attuale azienda, che si profila fin dall’inizio come una splendida intuizione legata al mondo dei servizi per l’industria.

In quei tempi i prodotti plastici cominciavano a diffondersi, sostituendo gradualmente legno e metalli nell’ambito dei processi produttivi; l’azienda di Pietro e Franca sceglie la strada più difficile, rivolta a sperimentare materiali e prodotti di altissimo contenuto tecnologico, come tecno plastici speciali con i quali venivano realizzati tubi e guarnizioni adatti a condizioni di lavoro estreme.

L’azienda, nata come ditta individuale, si trasforma nel 1973 in impresa familiare e si trasferisce nella sede di Via Vivaldi, dove rimarrà per oltre 13 anni. Pietro Dal Santo non ha fretta di crescere, percepisce che è necessario operare sulla qualità piuttosto che sulla quantità e comincia, pian piano, ad assicurarsi importanti sviluppi per il futuro industriale dell’azienda. Nel dicembre del 1979 l’impresa si trasforma in società in nome collettivo. L’esigenza di garantire una migliore soddisfazione alle necessità della clientela, impone altresì nel 1986 il trasferimento in una sede più ampia e moderna; la Faizanè si trasferisce quindi in Via Vegri, nella zona industriale del paese.

Il 24 marzo 1988, l’Azienda si trasforma in Società per Azioni con il coinvolgimento dei tre figli: Martino, Gabriella e Maurizio che entrano nel consiglio di amministrazione. Inizia la seconda generazione imprenditoriale, per una società che fonda la sua forza sulla passione per il proprio lavoro; un sentimento che consente di affrontare i problemi più difficili e che acquisisce una capacità di adeguarsi alle mutevoli richieste del mercato. Un’esperienza che, in questi trent’anni, garantisce un rapporto di straordinaria partnership lavorativa. Nello stesso anno si instaura un’importante collaborazione con un’azienda bresciana che inizia a produrre sistemi di automazione pneumatici: la Camozzi Spa; questa sinergia risulta vincente, registrando una continua e significativa crescita aziendale.

Nel 1998 si festeggiano i 30 anni di attività; Pietro e Franca decidono di qualificare la loro organizzazione aziendale con l’acquisizione della certificazione ISO 9002. Nel 2015 viene purtroppo a mancare Pietro all’età di 76 anni. Una grande persona che ha sempre contribuito a sostenere il tessuto sociale del territorio, operando con profondo spirito di servizio, senza mai voler comparire in prima persona.

Attualmente la società può contare su uno staff di oltre 40 collaboratori che operano in una struttura di oltre 12.500 mq. coperti. Il consiglio di amministrazione è composto dalla signora Franca e dai tre figli Martino, attuale Presidente, Gabriella e Maurizio. Con l’entrata in azienda della terza generazione si sta, di fatto, pianificando il futuro, mantenendo fermamente le regole della politica e dell’etica aziendale, che ha permesso finora a Faizanè di raggiungere tutti gli obiettivi prefissati.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!