AAA nonni e nonne vigili cercasi per far attraversare la strada ai bimbi

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...
Un nonno vigile con la pettorina

A Schio è “caccia” ai nonni vigile. Per arruolarli, ovviamente: nei giorni scorsi è stato presentato il bando per candidarsi, la scadenza è il prossimo 20 luglio. Gli aspiranti “nonni” e “nonne” vigile dovranno avere dai 50 ai 75 anni, il bando prevede un compenso di 10 euro lordi all’ora per il servizio.

La selezione prevede che i candidati siano residenti nel Comune di Schio o nei municipi contermini, cittadini italiani nati tra il 1943 e 1968, in pensione (ritirati dal lavoro), senza condanne penali e senza procedimenti penali in corso, in buone condizioni di salute.

Obiettivo del servizio è, ovviamente, facilitare e rendere più sicuro l’attraversamento di strade e incroci per i bambini, nelle vicinanze delle scuole cittadine.
Sono previsti in media due interventi al giorno per ogni incaricato, con una prestazione variabile da mezz’ora a un’ora per ogni intervento, che di solito avviene in concomitanza con gli ingressi e le uscite da scuola. Il nonno vigile opererà secondo le indicazioni fornite dal consorzio di polizia locale “Alto Vicentino”, ed è previsto un corso di formazione iniziale.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!