Federico Rossi ce l’ha fatta: sarà in gara alla Maratona di Venezia

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...
Foto Federico Rossi

“Con grandissima gioia, frastornato dal mal di testa dall’emozione desidero comunicarvi che domenica 22 ottobre ufficialmente potrò partecipare alla VeniceMarathon”. E’ questo il messaggio di gioia lanciato ieri da Federico Rossi, atleta scledense in sedia rotelle.

Federico infatti è riuscito a trovare una carrozzina omologata per le gare di atletica leggera. “Parteciperò completamente rispettando la legge! Per la felicità dei giudici”. Quella carrozzina che gli avrebbe permesso di concludere ufficialmente anche la Mezza di Vicenza, quando fu squalificato perché non in possesso di mezzo omologato ma di una semplice carrozzina. A seguito di quell’episodio è partita anche una raccolta fondi per aiutare Federico ad acquistare un mezzo omologato.

“Ammetto di non riuscire ancora a trovare le parole per esprimere quanta più gratitudine possibile nei confronti del super atleta paralimpico Simone Baldini – ha spiegato Federico – la carrozzina olimpica è sua e mi è stata prestata per poter affrontare serenamente l’intera maratona di Venezia. Semplicemente ed intensamente grazie a te Simone!”.

“Sento di dover ringraziare il presidente Bress della squadra #LaFulmineaRunningTeam di cui faccio parte, perchè ha creduto, crede e crederà in tutto questo. – ha concluso – una cosa vi prometto: sole o pioggia che ci sarà spingerò al massimo”.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!