Amianto abbandonato scaricato lungo la strada. E’ caccia agli autori

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...
Eternit (amianto) scaricato abusivamente in via San Fermo

Un ammasso di copertura grigiastra, ondulata, abbandonata da ignoti a bordo strada vicino a una discarica. E’ un cumulo di amianto (eternit, cancerogeno) quello trovato ieri in via San Fermo a Marano Vicentino: a denunciarlo è il comitato Marano Pulita.

I membri del comitato fanno sapere di aver ricevuto segnalazioni già un giorno fa: nel frattempo, il mucchio è cresciuto. “Sembra evidente a questo punto che i responsabili stiano effettuando più viaggi con destinazione finale nello stesso luogo” commenta il Comitato, per il quale sia di fronte ancora a “un grave atto di inquinamento ambientale nel territorio del comune. Una sequenza di abusi a cui è necessario dare una forte risposta, per evitare di dare il senso dell’impunità ai responsabili”.

La zona è quella prossima all’ingresso di una cava, posta alla confluenza tra le vie S.Fermo e Molette, al termine di via Canova (che ricade nel Comune di Zanè). Il punto è a pochi passi in linea d’aria dalla bretella che da Thiene porta a Santorso.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!