Filippo Zana sfiora il podio di mondiali di ciclismo

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

Grandissimo risultato per il 18enne ciclista di Piovene Rocchette Filippo Zana. Il vicentino stamattina ha gareggiato nella prova in linea dei campionati mondiali juniores di ciclismo su strada a Bergen (Norvegia), chiudendo la corsa al settimo posto.

Una gara nella quale al vicentino rimane un po’ di amaro in bocca: a 10 metri dall’arrivo si trovava infatti in terza posizione, ma è stato recuperato dal gruppo a una manciata di centimetri dal traguardo.

Prestazione comunque straordinaria per il vicentino e la squadra italiana. Dietro al vincitore, il danese Julius Johansen, si è piazzato l’azzurro Luca Rastelli, con terzo l’altro italiano Michele Gazzoli. Quest’ultimo ha regolato il gruppo che ha superato Zana a pochi metri dal traguardo.

Corsa all’attacco comunque per il ciclista vicentino, bravo ad avvantaggiarsi assieme ad altri atleti a 13 chilometri dal traguardo, con il prestigioso settimo posto finale conquistato. Ciliegina sulla torta di una stagione comunque positiva per il piovenese, in forza al team Gcd Contri Autozai Ttnk Sport, che quest’anno ha conquistato ben otto vittorie tra gli juniores.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!