Si accascia e muore in strada, inutili tutti i soccorsi

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

Dramma ieri sera in via Lago di Fimon a Schio, in Zona Industriale: un uomo è stato trovato esamine in strada da un automobilista. Erano quasi le 22.30 e l’uomo nel fare manovra con i fari ha illuminato un corpo che giaceva a terra e non dava segni di vita. Insieme a una coppia del luogo, che stava rincasando, hanno allertato subito il 118. Sul posto è arrivata immediatamente un’ambulanza dell’ospedale di Santorso, che per un’ora ha cercato di rianimare l’uomo, un 69enne di Villaverla.

Purtroppo tutti i tentativi si sono rivelati vani. Sul posto sono intervenute anche due pattuglie della polizia locale e della tragedia è stata immediatamente informata la Procura della Repubblica di Vicenza. Il nulla osta del magistrato di turno per la rimozione della salma è arrivato verso l’una: il corpo è stato portato nelle celle mortuarie dell’ospedale di Santorso, a disposizione dell’autorità giudiziaria per eventuali accertamenti. Pochi dubbi, però, sul fatto che sia sia trattato di un decesso per cause naturali.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!