Tentano di rubare due videopoker da un bar a Schio: ladri in fuga all’arrivo di Rangers e carabinieri

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...
Un pattugliamento dei carabinieri fra Malo e San Vito

Tentano di rubare due videopoker da un bar ma l’arrivo tempestivo dei carabinieri li mette in fuga. E’ andato male ad una banda di malviventi il blitz notturno al bar Palladio, in zona Santa Croce a Schio.

Quando la banda, intorno alle tre e mezza di notte, ha forzato il bar per impossessarsi delle due macchinette che contenevano le giocate del weekend (per un valore approssimativo di qualche migliaio di euro), è scattato l’allarme presso la centrale operativa dei Rangers e di conseguenza è stata attivata anche quella dei carabinieri. Una guardia giurata e una pattuglia del nucleo radiomobile dei carabinieri di Schio si sono quindi precipitate in via Palladio. I malviventi, che erano intenti a caricare i due vidopoker su un furgone Opel Combo, alla vista dei Rangers e delle forze dell’ordine hanno abbandonato la refurtiva sul veicolo e sono fuggiti a piedi, riuscendo a far perdere le proprie tracce.

Il veicolo è risultato poi rubato il giorno precedente ad una donna di Torrebelvicino. Il mezzo è stato recuperato e restituito alla proprietaria, mentre proseguono le indagini per individuate i colpevoli del tentato furto.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!