Incendio distrugge la Zanebet di Pievebelvicino

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

Un violento incendio è divampato stamattina intorno alle 7 alla ditta Zanebet Srl di Pievebelvicino. Le fiamme hanno avvolto gran parte della struttura dell’azienda attiva nel settore del pantalone da uomo.

Sul posto, in via Verdi nella frazione di Torrebelvicino, sono intervenuti i vigili del fuoco di Schio, Arzignano, Vicenza, nonché i volontari di Thiene, per un totale di 20 operatori e 6 automezzi. I pompieri sono riusciti in breve tempo a circoscrivere le fiamme, salvando una delle due attività di confezioni presente nel capannone di oltre 1100 metri quadrati.

Il rogo, divampato nella zona uffici, si è subito propagato all’adiacente magazzino tessile  e la zona produttiva per circa 600 metri quadrati. Sono ora in corso le operazioni di smassamento del materiale interessato dal rogo e la messa in sicurezza dello stabile, attività che proseguiranno presumibilmente  fino al primo pomeriggio.

Le cause dell’incendio sono al vaglio dei tecnici dei vigili dl fuoco.

 

Ascolta il Radiogiornale di oggi!