Tretto, a quasi un mese e mezzo dalla frana riapre la Strada Provinciale 65

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...
Uno dei massi precipitati

A quasi un mese e mezzo dalla caduta di grossi massi, riapre una delle strade principali che portano al Tretto di Schio. Questa sera, infatti, verrà riattivata la circolazione della Provinciale 65, anche se in corrispondenza del cantiere rimarrà il senso unico alternato.

Sono terminate alcune operazioni rese necessarie dopo l’evento franoso del 12 marzo. La società Vi.Abilità ha effettuato la riduzione volumetrica di alcuni massi instabili ed ha posato una rete paramassi provvisoria. I lavori più urgenti proseguiranno anche i prossimi giorni per completare le chiodature per il placcaggio dei due ammassi rocciosi fessurati e per la successiva posa di una barriera paramassi a protezione del tratto di versante, orientato verso contrada Nogare.

Da giovedì anche il trasporto scolastico potrà tornare ai percorsi normali. Per la porzione ancora interessata ai lavori, in corrispondenza del cantiere, la circolazione verrà comunque disciplinata a senso unico alternato.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!