Ubriaca, si schianta con l’auto: scatta il ritiro della patente e il sequestro dell’auto

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

La prova dell’etilometro ha evidenziato un tasso alcolico superiore di quattro volte il massimo consentito. Per questo ad una automobilista di Santorso stanotte è stata ritirata la patente, dopo che era andata a schiantarsi con la sua auto addosso a un dissuasore in via Fusinato a Schio.

L’incidente è avvenuto intorno all’1.50. Sul posto sono intervenute due pattuglie della polizia locale Alto Vicentino.

La donna, una 34enne, ha perso il controllo di una Lancia Y mentre percorreva via Fusinato con direzione via S. Croce: è andata a schiantarsi contro un dissuasore di sosta in ferro che delimita la corsia dal marciapiede. Fortunatamente, grazie anche all’ora tarda, nessun pedone stava transitando sul marciapiede al momento dell’urto.

L’auto è rimasta di traverso sulla carreggiata e il dissuasore divelto ha addirittura rialzato il il porfido della carreggiata.

La conducente, illesa, è stata deferita alla procura della Repubblica di Vicenza, le è stata ritirata la patente ai fini della revoca e le sono stati decurtati 10 punti, mentre il veicolo è stato sequestrato ai fini della confisca.

Sul posto è dovuta intervenire anche un squadra del Comune per ripristinare il dissuasore distrutto.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!