Brazzale e Strati campioni italiani

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

Grandi risultati dai campionati italiani assoluti di atletica per la squadra berica di Atletica Vicentina. Gli arancioni si sono portati a casa finora due titoli italiani assoluti. Il più clamoroso è quello del 23enne Enrico Brazzale di cui vi abbiamo già raccontato, che ha piegato tutti negli 800 metri piani. Gran risultato anche per la cassolese Laura Strati, campionessa italiana di salto in lungo.

La favola Brazzale continua dunque. Il ragazzo di Carrè ha mostrato grande maturità in una gara molto tesa, in cui ha dovuto in prima persona andare a chiudere sugli avversari e batterli con un rettilineo finale tutto cuore. Bella anche la vittoria di Strati, che se l’è giocata salto su salto con l’esperta Tania Vicenzino, riuscendo a spuntarla con un bel balzo a 6,41.

Da segnalare anche due medaglie di argento. Secondo posto nel salto in lungo uomini infatti per il redivivo Harold Barruecos, che salta 7,65, al primato personale dopo tre anni. Seconda anche Elena Bellò negli 800, con un ottimo tempo.

Oggi giornata finale, con tanti altri atleti vicentini impegnati in finale e con possibilità di medaglia. Su tutti, Elena Vallortigara.

Ascolta il Radiogiornale di oggi!