Al via oggi il ‘Piccolo Festival della Psicologia’

Ascolta l'audio
...caricamento in corso...

Inizia oggi il “Piccolo Festival della Psicologia” di Thiene che nasce dall’idea di proporre al territorio degli itinerari di riflessione che avvicinino la cittadinanza a tematiche psicologiche, nel quadro di uno studio globale sulla complessità dell’essere umano. Appuntamenti al liceo Corradini e teatro comunale. Ospite d’eccezione il filosofo Umberto Curi.

Il titolo che raggruppa tutti gli incontri è infatti “Itinerari della psiche”, che sta proprio ad indicare il tentativo di attraversare spazi di conoscenza differenti, per creare un quadro il più possibile completo e plurale del benessere psichico, a seconda dei professionisti le cui voci si alterneranno.

“Pensiamo che la nostra contemporaneità necessiti di momenti in cui venga messa al primo posto l’introspezione e che sia altrettanto fondamentale fornire strumenti per muoversi in maniera consapevole – si legge nella presentazione – le relazioni, la comunicazione, la conoscenza di sé, il mondo digitale, le emozioni saranno perciò tematiche di punta del Festival. Il mondo globale invece sarà oggetto di approfondimento specifico durante lo svolgimento della Notte dei Licei”.

Nell’organizzazione degli eventi è stata posta particolare attenzione nel creare un’offerta il più possibile differenziata che possa coinvolgere studenti e cittadinanza con appuntamenti che si svolgeranno sia al Liceo Corradini, con conferenze e laboratori aperti anche al pubblico, sia al Teatro Comunale di Thiene con un incontro di caratura nazionale che vedrà protagonista il filosofo e Professore emerito Umberto Curi.

Hanno collaborato alla realizzazione del Festival l’Associazione per la promozione sociale Incroci, la Società Filosofica Italiana Sezione Vicentina, il Liceo F. Corradini e il Comune di Thiene.

IL PROGRAMMA
PRIMA GIORNATA: lunedì 22 ottobre
MATTINA SCUOLA: Tavola rotonda
Luogo: Liceo Corradini – Thiene
8.00-8.15: presentazione e saluti
8.15-9.00: La complessità dell’essere umano, prof. Michele Di Cintio
9.00-9.45: Storia della mente-Oltre il cervello, dott. Loris Coro’
9.45-10.00 pausa
10.00-10.45: La malattia mentale nella storia – Dai manicomi a Basaglia, prof.ssa Ylenia D’Autilia
10.45-11.30: Comunicazione non verbale – La menzogna, dott.ssa Barbara Frigerio
11.30- 12.15: Dipendenze – Istruzioni per il (dis)uso, dott.ssa Lara Danzo
12.15-12.45 domande
POMERIGGIO SCUOLA: laboratori a libera iscrizione degli studenti aperti anche al pubblico
14.00-16.00
Luogo: Liceo Corradini – Thiene
Dott. Loris Coro’ – Role Playing sul conoscere se stessi e sul relazionarsi
Dott. Pascal Di Chiazza – Psicodiagnostica: i test di personalità (simulazione collettiva)
Dott.ssa Ylenia D’Autilia – Grafologia: conoscere la scrittura per conoscere se stessi
Dott.ssa Barbara Frigerio – Amore libero o amore dipendente?
Dott.ssa Lara Danzo – Il corpo ci parla: leggere emozioni e stati d’animo attraverso i sintomi
SERA TEATRO COMUNALE DI THIENE
20.30-22.30: incontro col prof. Umberto Curi, Le parole della cura

SECONDA GIORNATA: mercoledì 24 ottobre
SERA AULA MAGNA CORRADINI
18.00-19.30 Carluccio Bonesso, Il principio della costanza emotiva: siamo dentro le nostre
emozioni

TERZA GIORNATA: venerdì 26 ottobre
LA NOTTE DEI LICEI: laboratori tema I NUOVI DIRITTI NEL MONDO GLOBALE
20.30-22.30
Luogo: Liceo Corradini – Thiene
Dott. Loris Coro’ – Quale mente per affrontare la globalizzazione?
Dott. Pascal Di Chiazza – Essere se stessi: potenzialità e limiti nel mondo globalizzato
Prof.ssa Ylenia D’Autilia – Leggere il corpo: comunicazione non verbale e digital life
Dott.ssa Barbara Frigerio – Emozioni: conoscere se stessi nell’era della globalizzazione
Dott.ssa Lara Danzo – Le nuove dipendenze: internet e i suoi inganni
Prof.ssa Franca Nicoletta Manzardo – Il valore della pedagogia interculturale e del dialogo

Ascolta il Radiogiornale di oggi!